È vero, ridere, non deridere, è un segno d'amore.