E fuggendo si muore e la mortesento vicina quando tutto tacesul mare, e maledico la mia sortenon trovo paceforse perché sono rimasto soloma allora non tremava la mia manoe i remi mutai in ali al folle volooltre l'umano.