L'uomo si crede un eroe, esattamente come il bambino.