Non è questione di essere buoni o cattivi, ma di trasformare l’energia.