Credo che stiamo assistendo a una confusione dei ruoli: di fronte a una donna molto autonoma, l'uomo ora deve ritrovare se stesso ed il suo ruolo di maschio.