Tutti i vestiti delle donne non sono che un compromesso tra il desiderio confessato di vestirsi e quello inconfessato di spogliarsi.