La scatola era un universo, una poesia, congelata ai confini della esperienza umana.